sabato 25 agosto 2012

Orzo con fagiolini, piselli e erba cipollina

Orzo con fagiolini, piselli e erba cipollina

Fa caldo. Tanto. Inizio originale no? :) Embè, mi sa che c'ho di nuovo il blocco dello scrittore. Che poi, tutto sommato, meglio avercelo in pieno agosto, 'sto blocco, che in periodo natalizio: tanto non sarete poi in molte a gironzolare da queste parti in cerca di qualche prelibatezza da cucinare, no? Con st'afa sfido chiunque ad avere voglia di mettersi ai fornelli o in trepidante attesa con il naso schiacciato contro le pareti del forno (se non nei propri sogni, se non sono troppo accaldati anch'essi...). Specie se poi ne deve seguire una sudaticcia sessione di photo shooting, puah!

Quindi, di 'sti tempi, più che sfogliare qualche rivista e bel libro di cucina, altro non si fa. La dieta (forse) ringrazia. Tralasciando quello che ci siamo scofanati nei 5 giorni valdifassiani, ovviamente (ma anche qui le lunghissime camminate in montagna ci hanno risparmiato amari lacrimoni di pentimento al rientro ;)).

A dimostrazione di quanto sopra, una provvidenziale non-ricetta fresca, veloce e leggera. Per chi ha caldo, non ha molto tempo da dedicare alla preparazione del pasto ma è comunque attento a mantenere un'alimentazione naturale ed equilibrata. 

Orzo con fagiolini, piselli e erba cipollina
per una persona

Lessate 50 gr di orzo perlato (ma potete sostituirlo con farro, miglio, grano saraceno, quinoa, kamut e chi più ne ha più ne metta) in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione (nel mio caso una ventina di minuti), quindi scolatelo raffreddandolo sotto l'acqua fredda corrente per bloccarne la cottura. Nel frattempo spuntate, lavate e sbollentate in acqua bollente salata una generosa manciata di fagiolini, insieme a 100 gr di pisellini. Devono risultare entrambi al dente (dovrebbe occorrervi una decina di minuti scarsi). Raffreddate anch'essi sotto l'acqua fredda corrente per mantenerne il colore brillante. Riunite in un piatto l'orzo lessato, le verdurine sbollentate e un mazzetto di erba cipollina tagliuzzata finemente, condite il tutto con un bel filo di olio extravergine d'oliva, sale q.b. e una macinata di pepe. Buon appetito!

6 commenti:

Mila ha detto...

Buono l'orzetto così condito! Caldo fa caldo, caldissimo...ma io ho continuato imperterrita con forni e fornelli: questa sera crostata di pesche e polipo su crema di ceci...pero' in cucina ho l'aria condizionata! Buona domenica!

Agnese ha detto...

Ricetta sfiziosissima, leggera e adatta a queste giornate torride, sono d'accordo :) E non ti preoccupare per il blocco... come dici tu, meglio ora che in autunno, quando la voglia di cucinare è alle stelle :)


Buona domenica!

A.

Manuela e Silvia ha detto...

I cereali nei primi piatti ci piacciono moltissimo! un'idea diversa il condimento di fagiolini e piselli ed in più il profumo ed il sapore forte dell'erba cipollina! un'idea proprio gustosa insomma!
bacioni

Anonimo ha detto...

Quelle dell'ultime righe devo essere io... ;)
La foto è splendida, complimenti Ale.
Buona giornata,
Caro

giovanna pisano ha detto...

Ciao non ci conosciamo , h0 scoperto il tuo blog per puro caso,ed è davvero ricco di idee,da ora saro' anche io una lettrice del tuo blog :-)

Michela ha detto...

che buono!!! sano, leggero e scommetto pure molto gustoso! brava!

volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)

da poco ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se vi va!

a presto,
Michela